100piatti. Ricette e piatti per le cucine italiane di oggi.
buon anno da 100piatti.it

Orata al Sale

Scritto da Giusy Bellomo • Martedì, 8 settembre 2009 • Categoria: Pesce, Secondi Piatti


Ancora una ricetta di pesce...stasera, appena arrivo a casa, la preparo.
Accipicchia mi sono dimenticata il pesce nel freezer..beh.. tanto è una ricetta veloce e semplice.
Lo tolgo appena torno..e in pochi minuti è pronto.

Orata al Sale

Ingredienti:

- 2 Orate
- 1 kg di Sale Grosso
- Salvia, Rosmarino



DIFFICOLTA' :
TEMPO PREPARAZIONE : 5 minuti
TEMPO di COTTURA : 20 minuti
PENTOLE :

Preparazione:

Lavate e asciugate il pesce che Vi sarete precedentemente fatto pulire.

Mettete nel ventre le erbe aromatiche e posizionatelo in una teglia che le contenga, ma, che non sia troppo grande.

Versateci tutto il sale grosso che serve per ricoprire completamente le orate, aggiustatelo e schiacciatelo leggermente.

Ora infornate le orate a 180° per 20 minuti.

Togliete dal forno il pesce rompete il sale che si sara solidificato, estraete il pesce e sevitelo accompagato da una salsa maionese o una salsa allo yogurt.

Decorate con cicorino rosso e prezzemolo fresco.



9420 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

3 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Ciao
    senza offesa per Giusy Bellomo...spero non mi inviti mai a mangiare a casa sua.
    Cucinare l'orata al sale mezza congelata con dentro salvia e rosmarino ed accompagnarla con maionese...beh, che dire, roba da brividiiiiiiiiiiiiiiii. E magari bere birra.
    Per favore Giusy, non dare agli italiani, che sono buongustai per natura, simili atroci consigli.

    Il pesce al sale deve essere cucinato freschissimo, non mezzo congelato, non si devono usare erbe aromatiche per non guastare il suo sapore. Una volta estratto dalla crosta di sale basta condirlo con un filo d'olio delicato e un pizzico di sale. Nemmeno il limone va messo.

    Non te la prendere Giusy, ho detto chegli italiani sono buongustai per natura...ma non tutti a quanto pare.

    Saluti
  2. Beh Zefferino, forse non hai letto bene. Non c'e' scritto di cucinare il pesce da congelato! Comunque nessun problema, senza offesa, se non desideri essere invitato, non sarai invitato! :-)
  3. Zefferino, se hai qualche consiglio extra, ben volentieri lo pubblico e magari diamo qualche consiglio per un'ottima cucina italiana. Che ne dici? Non me la sono presa, anzi, si vede che ami mangiare bene, come me. Certo, sei partito in quarta nei tuoi commenti. bene questo indica amore per la cucina.
    Sai, poi i gusti con gusti. A me piace l'orata con i gusti a te no! Va benissimo! Si può mangiare in...tutti i modi ! Non esiste UNA legge UNICA !
    Ciao

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA

Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.