La fotografia e i Fotografi

Capture One 6: Regolazioni numeriche del colore

Scritto da Riccardo Pirana • Venerdì, 6 maggio 2011 • Categoria: Tecnica




In Capture One Pro 6 è possibile utilizzare gli indicatori multipli di lettura colore come guida per la regolazione dei colori di un'immagine.


Libera traduzione del tutorial Phase One pubblicato su The Image Quality Professor's Blog
di Niels V. Knudsen





Si tratta di una funzione molto utile nei casi in cui occorre applicare delle regolazioni a un'immagine per conformarsi a uno specifico set di valori, per esempio nelle aree di ombra e nelle alte luci. Queste regolazioni saranno utili per la preparazione del file di stampa.
La posizione degli indicatori di lettura colore può non essere legata a una singola immagine, ma è possibile applicarla all'area principale di visualizzazione di Capture One (Application Viewer).

Quando si devono controllare i valori numerici di specifici punti dell'immagine (per esempio, per controllare l'illuminazione di uno scatto eseguito in remoto), gli indicatori multipli di lettura colore, poiché rimangono nelle stesse posizioni, ci dicono all'istante se abbiamo illuminato correttamente i diversi oggetti che compongono l'immagine. Questo ci permette di ottenere comodamente il controllo delle variazioni di illuminazione dell'immagine finale.


Usare gli indicatori di lettura colore



L'immagine è stata regolata utilizzando gli strumenti Esposizione e Livelli. Abbiamo utilizzato tre indicatori di lettura colore per rilevare i valori nelle aree selezionate.
  1. Alte luci: posizioniamo un indicatore di lettura colore nell'area delle alte luci con il riflesso dell'abito. Per conservare i dettagli in quest'area, verifichiamo che i valori più alti relativi al colore siano variabili da 250 a 254.
  2. Ombre: posizioniamo un indicatore di lettura colore nell'area d'ombra dei capelli della ragazza. Per conservare i dettagli in quest'area, verifichiamo che i valori più alti relativi al colore siano variabili da 20 a 30.
  3. Tono dell'incarnato: posizioniamo un indicatore di lettura colore nell'area delle alte luci con la pelle della ragazza. Per riprodurre in modo naturale l'incarnato, verifichiamo che i valori più alti relativi al colore siano variabili da 215 a 230.

Fare riferimento ai valori numerici degli indicatori di lettura colore è un metodo di valutazione più rigoroso rispetto alla semplice valutazione personale di quello che si vede al monitor. Nel primo caso si ottengono immagini più fedeli e si fanno meno errori.

I valori degli indicatori di lettura colore in Capture One Pro 6 dipendono dalle impostazioni del Profilo prova. I valori di default sono impostati per utilizzare il profilo ICC dalla combinazione di Output selezionata. Nell'immagine sopra riportata abbiamo lavorato in sRGB perché l'immagine era destinata al web. È importante sottolineare che quando si imposta un Profilo prova i valori riferiti al metodo sRGB sono diversi rispetto ad Adobe 1998.



È possibile aggiungere o rimuovere un indicatore di lettura colore tramite le voci contestuali dello strumento Cursore. Basta cliccare sullo strumento Cursore per visualizzare le opzioni disponibili.

Nella nuova versione 6.2, anche uscendo dallo strumento di visualizzazione dei valori numerici si può attivare un'opzione che li rende visibili anche quando operiamo con altri strumenti all'interno di altri pannelli, rendendo ancora più utile e versatile questo strumento.

2877 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento
L'autore non consente commenti a questa notizia