La fotografia e i Fotografi

Il bianco: purezza e candore

Scritto da Piero Principi • Lunedì, 13 giugno 2011 • Categoria: Tecnica



Pur essendo un colore neutro (come pure il grigio e il nero), in realtà Il bianco è considerato un colore freddo, per l’associazione alla neve e al ghiaccio. Rappresenta la purezza, proprio per il suo candore e l’assenza di qualsiasi dominante, evoca inoltre innocenza e fedeltà. I medici indossano camici bianchi perché questo colore suggerisce anche sterilizzazione e sicurezza.



È per la sua sensazione di purezza che il bianco è scelto come colore principale nelle confezioni alimentari con basso contenuto di grassi, o per l’industria casearia (evoca il latte) e ingredienti raffinati come lo zucchero e la farina.

Nel settore dell’abbigliamento, il bianco rappresenta la ricchezza e un elevato stato sociale (chi svolge lavori umili e manuali, non veste certamente di bianco); la sua sensazione di purezza lo fa preferire alla maggior parte delle spose.

Sostanzialmente è un colore positivo, simbolo della pace (il simbolo della resa, non a caso, è rappresentato da una bandiera bianca). Nei vecchi film western, solitamente i buoni indossavano un cappello bianco mentre i cattivi uno scuro o nero.

Continua la lettura qui

3386 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento
L'autore non consente commenti a questa notizia