La fotografia e i Fotografi

Ha un cuore italiano la nuova Zenit Horizon D-L3

Scritto da Riccardo Pirana • Giovedì, 3 novembre 2011 • Categoria: Prodotti


Horizon D-L3 è la nuova fotocamera digitale panoramica frutto della collaborazione tra la russa Zenit e la toscana Silvestri. L'uscita sul mercato è prevista per la fine del 2011.


Il colosso russo Zenit torna alla produzione e lo fa con un nuovo modello di fotocamera digitale. Per farlo si è avvalsa della collaborazione dell’italiana Silvestri, l’unica azienda italiana attiva nella produzione di fotocamere, in particolare nel settore professionale.

Il progetto, nato da un’idea brevettata da Silvestri (premiato con il II premio al Vespucci 2008) e sviluppato congiuntamente dalle due aziende, ha portato alla realizzazione del nuovo modello, già presentato in anteprima allo scorso Photokina di Colonia.

La Horizon D-L3, che sarà disponibile entro la fine del 2011, si affiancherà ai modelli Horizon analogici ancora in produzione, dando a tutti gli appassionati di fotografia panoramica la possibilità di disporre un nuovo strumento digitale di qualità e con molte soluzioni innovative.

Horizon D-L3 è stata progettata per fornire semplicità e immediatezza d'uso senza rinunciare alla qualità. Il cuore del sistema a 3 moduli digitali permette l’acquisizione istantanea di 3 immagini contemporaneamente. L’angolo di campo di 120° rispetta la tradizione dell’immagine panoramica classica, la possibilità di fotografare a mano libera soggetti di ogni tipo anche in movimento ne permette l’uso diffuso e semplice.

Per conoscere le specifiche tecniche e altre info: Silvestricamera.it



7513 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento
L'autore non consente commenti a questa notizia