La fotografia e i Fotografi

Bianco e nero: stili e impostazioni predefinite di Capture One 6

Scritto da Riccardo Pirana • Martedì, 22 novembre 2011 • Categoria: Tecnica



Spesso per applicare particolari effetti alle immagini in bianco e nero occorre l’uso contemporaneo di diversi strumenti, anche se l’esposizione dell’immagine di partenza è corretta


Libera traduzione del tutorial Phase One pubblicato su The Image Quality Professor's Blog




Capture One Pro 6 è dotato di molti stili specifici per Bianco e Nero che ci possono fornire l’ispirazione per la creazione di diversi effetti. Possiamo utilizzare il riquadro degli strumenti raggruppati in Bianco e Nero per avere una visione d'insieme degli stili e degli altri strumenti specifici per la creazione di stupende immagini in bianco e nero.

Capture One Pro 6 offre anche molte Impostazioni Predefinite per Bianco e Nero con cui possiamo creare effetti molto particolari utilizzando diverse combinazioni di strumenti. Tra queste impostazioni predefinite, quelle che utilizzano i cursori della Sensibilità Colore e quelle che incorporano lo Split Toning .

Quando è possibile sovrapporre le Impostazioni Predefinite, possiamo raggruppare quelle relative allo Split Toning con quelle per il bilanciamento del colore.

Il mio consiglio è di usare gli Stili e le Impostazione Predefinite già incorporate come punto di partenza per avere un’ispirazione, per poi ottimizzarle secondo il proprio gusto personale, salvandole per poterle utilizzare anche in futuro.

Stili per Bianco e Nero
Gli Stili e le Impostazione Predefinite si trovano nel riquadro degli strumenti Bianco e Nero. Questo ci dà un comodo accesso a tutti gli stili, sia quelli incorporati, sia quelli che abbiamo creato, questi ultimi salvati alla voce Stili utente.



Nell’esempio sopra ho usato lo stile “B&W – Old Look 1”. Questo stile è basato sullo strumento Bianco e Nero per convertire un’immagine a colori in una in bianco e nero e per applicare un viraggio seppia.

Oltre a cambiare il colore, questo stile incrementa il Contrasto, aggiunge una forte Vignettatura e un po’ di Chiarezza con valore negativo. 
Notiamo anche che, selezionando immagini multiple, con una sola operazione è possibile applicare lo stile a tutte le immagini selezionate.



Ecco tre diversi stili creati in Bianco e Nero. Da sinistra a destra: B&W-Old look 1, B&W-Old look 2 and B&W-landscape 1.

Impostazioni predefinite per Bianco e Nero
Lo strumento Bianco e Nero ha due tabelle, una per la conversione dei colori nei toni di grigio, l’altra per l’applicazione di un tono all’immagine appena convertita in bianco e nero.

Nel menu a tendina delle Impostazioni Predefinite si trovano sia quello per la conversione dei colori sia quello per l’applicazione dei toni.  Possiamo impostare lo strumento che consente la sovrapposizione delle Impostazioni Predefinite in modo da poterle raggruppare. Per esempio possiamo selezionare “Color – Landscape 1” per la conversione dei colori e selezionare “Split Toning – Blue Brown 2” per applicare il tono come nell’immagine sotto.



Alla stessa immagine sono state applicate tre diverse Impostazioni Predefinite per Bianco e Nero. Da sinistra a destra: “Split Toning – BlueBrown 2”, “Split Toning – BlueRed 2” and “Split Toning – YellowBlue 2”.



Completa la lettura qui







1275 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento
L'autore non consente commenti a questa notizia