La fotografia e i Fotografi

Robert Mapplethorpe, il fotografo "scultore"

Scritto da Riccardo Pirana • Mercoledì, 30 novembre 2011 • Categoria: Mostre


Allo Spazio Forma di Milano una mostra retrospettiva con 78 scatti di Robert Mapplethorpe, celebre fotografo americano scomparso.

“Se fossi nato cento o duecento anni fa, avrei potuto fare lo scultore, ma la fotografia è un mezzo molto veloce per vedere e per fare scultura”.
Robert Mapplethorpe

Giovedì 1 dicembre alle 18.30, presso Fondazione Forma per la Fotografia, si inaugura la mostra Robert Mapplethorpe. L'apertura sarà anticipata dalla conferenza delle ore 11.00 nella stessa giornata.

Per la prima volta a Milano, una grande retrospettiva ripercorre la carriera e l’opera di Robert Mapplethorpe, tra I più importanti autori del Novecento che ha influenzato con le sue immagini dalla composizione perfetta, generazioni di fotografi e artisti.

La mostra, proveniente dalla Robert Mapplethorpe Foundation di New York, comprende 178 fotografie e rappresenta un’occasione unica per ripercorrere, con un unico sguardo retrospettivo, il lavoro di Mapplethorpe, dalle prime polaroid di inizio anni Settanta, fino ai suoi celebri still life, ai fiori, ai ritratti, alla sconcertante serie dedicata a Lisa Lyon, alle splendide immagini dedicate al corpo maschile, indagato e celebrato come mai prima di allora, all’omaggio alla sua musa Patti Smith, agli insoliti, teneri e malinconici ritratti di bambini.

Dove: Spazio Forma, Piazza Tito Lucrezio Caro, 1, Milano
Quando: dal 2 dicembre al 9 Aprile 2012
Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 20
Giovedì e Venerdì dalle 10 alle 22
lunedì chiuso

Per maggiori informazioni: www.formafoto.it

2866 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento
L'autore non consente commenti a questa notizia