La fotografia e i Fotografi

A Brescia in mostra le pin-up Betty Page e Dita von Teese

Scritto da Riccardo Pirana • Venerdì, 2 dicembre 2011 • Categoria: Mostre



Sabato 3 dicembre, ore 17, alla Wave Photogallery di Brescia, ci sarà l'inaugurazione delle mostre Betty Page e Dita Vintage. Saranno esposte le immagini della regina delle pin-up Betty Page, mito dell’erotismo degli anni cinquanta e quelle della nota americana Dita von Teese, attuale fashion icon dallo stile vintage.

A Brescia, da sabato 3 dicembre ha inizio l’evento dedicato alla figura della pin-up. Si tratta di due mostre, la prima racconta Betty Page, uno dei miti dell’erotismo degli anni cinquanta, fotografata da Irving e Paula Klaw. La seconda, con gli scatti di Peter W. Czernich, è incentrata su Dita von
Teese
, modella statunitense oggi protagonista riconosciuta del neo- burlesque.

Saranno trenta i vintage esposti in mostra, ma ci saranno anche i new prints, gli ingrandimenti stampati successivamente e dieci immagini inedite con intervento di colorazione. Una collezione di 489 foto di cui 108 del tutto inedite, che compongono la Collezione di Maurizio Rebuzzini (la più completa e
ragionata esistente), scatti realizzati da Irving Klaw e dalla sorella Paula tra il 1951 e il 1956 (ma forse più da Paula che da Irving), in formato 10x13cm; è così che commercializzavano, negli anni Cinquanta, la loro produzione fotografica. È così che le fotografie di Betty Page e di altre modelle coeve sono sempre state
stampate.

Gli scatti in mostra, immortalano uno dei miti dell’erotismo degli anni Cinquanta, ovvero la più fotografata e desiderata pin-up model del tempo: la signorina Betty Page (da qualcuno e in altre documentazioni chiamata “Bettie Page”).

Dita von Teese, nativa del Michigan, figlia di un'estetista e di un operaio, sviluppa fin da piccola una particolare passione — influenzata dalla madre — per il cinema e i musical in Technicolor degli anni Quaranta. Affascinata dalla Old Hollywood, Dita inizia a immedesimarsi nelle sue dive preferite facendo
spesso uso di abbigliamento retró. Oggi è riconosciuta come The Queen of Neo Burlesque.

Tutte le immagini in mostra di Dita sono state scattate da Peter W. Czernich tra il 2001 e il 2002. Peter W. Czernich è un fotografo tedesco, da vent’anni professionista del genere fetish.

Inaugurazione: Sabato 3 Dicembre 2011 h. 19,00

Dove: Wave Photogallery - via Trieste 32/a - Brescia
Quando: dal 3 Dicembre 2011 al 05 Gennaio 2012

Per ulteriori informazioni:
Ilenia Zane - Ufficio Stampa Wave Photogallery
Tel. +39 030 2943711 galleria@wavephotogallery.com

Wave Photogallery

5541 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento
L'autore non consente commenti a questa notizia